GRILLINI ERETINI CONTRO IL POLO IDRICO PRIVATO

Cosa ne pensa il Sindaco Alessandri? Per la risposta invitiamo tutti i cittadini a partecipare al consiglio comunale convocato per giovedì 11 febbraio, ore 10,00

Il 23 dicembre 2015, Acea Ato 2 inviava istanza alla Segreteria Operativa Tecnica dell’Ato 2 e alla città Metropolitana di Roma Capitale, per dichiarare l’interesse di fusione con Acea Ato 5 (Provincia di Frosinone). La fusione è il primo passo per dare spazio alle tipiche competizioni speculative, regolate dalle sole leggi di mercato, che permettono l’espansione continua dei grandi monopolisti territoriali. La conferenza dei sindaci che si terrà nella sala consigliare della città Metropolitana di Roma capitale, il prossimo 8 febbraio 2016, permetterà ai 121 sindaci della Area Metropolitana di Roma di esprimere parere favorevole o sfavorevole su una questione che, ad oggi, dovrebbe essere risolta da un Referendum che dichiarava solo il servizio pubblico unico detentore di un bene comune come l’acqua.
Per tutte queste ragioni abbiamo chiesto in sede di consiglio comunale, che si terrà solo l’11 di febbraio, quindi successivamente alla Conferenza dei Sindaci dell’8 febbraio, quale posizione il Sindaco e la giunta intendano prendere rispetto la fusione tra le Acea di Ato 2 e Ato 5, di capire quali siano le variazioni previste sulla tariffa a carico dei cittadini e i costi che la comunità dovrà sostenere; e infine, Se non sia necessario verificare iniziative specifiche nei confronti della Regione Lazio.
Anche se la risposta arriverà tardiva su una decisione presa a priori, noi confidiamo nella necessità di mantenere informati tutti i cittadini, convinti che domandare è sempre necessario per comprendere la complessità di questa nostra, poco virtuosa, società.
Qui potete leggere l'interrogazione presentata dal nostro portavoce Angelo Capobianco

Condividi l'articolo:


Rubriche

  • CHI VOTERESTE PER IL SINDACO DI MONTEROTONDO


    MAURO ALESSANDRI (sindaco uscente)
    MAURO D'ANDREA (centro destra)
    ILARIA CALABRESE (movimento cinque stelle)
    FABIO FEDERICI (liste civiche)
    ANTONIO TERENZI (fratelli d'Italia)



Area Riservata

utente:
password: